Sala stampa

I veicoli commerciali aprono l'anno con un gennaio a +3,3%

Periodo di pubblicazione: 10 febbraio 2017
Periodo di riferimento dei dati: gennaio 2017


Il mercato dei veicoli commerciali, secondo le proiezioni elaborate e diffuse oggi dal Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE, apre l’anno 2017 con un mese di gennaio in crescita del 3,3% sui risultati già brillanti dello scorso anno.

 

Come stimato, infatti, i 12.017 veicoli venduti (autocarri con ptt fino a 3,5t) si confrontano con gli 11.629 del gennaio 2016, che a sua volta aveva segnato un incremento superiore al 26%.

 

“Mentre l’anno 2016 – afferma Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE - consolida il mercato di poco al di sopra delle 200.000 immatricolazioni di veicoli commerciali, il rinnovo dei benefici fiscali quali il Superammortamento al 140% e la proroga della Legge Sabatini fino al 31 dicembre 2018 che prevede agevolazioni e contributi all’acquisto di beni strumentali, compresi – quindi – gli autoveicoli, consentiranno al 2017 di mantenere un trend di incremento, seppur decisamente ridimensionato ad un +5% ed i risultati di gennaio confortano questa nostra stima”.

 

L’anno si è aperto, quindi, con la 36^ crescita consecutiva, dopo che il 2016 era tornato sui livelli del 2008, sostenuto dai benefici fiscali sopra citati e da un’importante commessa di un’Azienda a partecipazione statale che hanno consentito alle immatricolazioni di incrementarsi nell’anno del 49,7%, con un rush finale negli ultimi 2 mesi.


TAG: immatricolazioni, veicoli commedrciali, autocarri, gennaio, 2017


In rilievo

Prossimi appuntamenti  ?

  • 19
    feb
    Comunicato Rimorchi e Semirimorchi
  • 01
    mar
    Comunicato Stampa mercato auto Italia

Chi è l'UNRAE

L'UNRAE è l'Associazione che rappresenta le Case estere operanti sul mercato italiano delle autovetture, dei veicoli commerciali e industriali, dei bus e dei caravan e autocaravan.

Chi siamo
Struttura
Presidente
Direttore Generale
Organi Associativi
Relazioni Istituzionali
Statuto
Codice Etico



Le nostre Associate per settore. Puoi fare click sui loghi per ottenere maggiori informazioni.